Ciao Expo: #orgoglioitaliano?

Le luci si spengono e i bilanci fioccano. Fra dati top secret e premi internazionali, il caffè resta una grande certezza.

Sui giornali e sul web, ben prima del suo esordio Expo ha fatto parlare di sé, fra sostenitori accaniti e demolitori. Sceso il sipario su uno degli eventi più importanti che il nostro paese abbia mai ospitato, anche i bilanci si colorano di bianco e nero.

Quello che è certo e sotto gli occhi di tutti, è il fiume di umanità che si è riversato sul decumano: 21 milioni di visitatori da tutto il mondo. Un melting pot straordinario accorso per ammirare l’incredibile sfilata di cluster e padiglioni.

Il padiglione del Regno Unito si è aggiudicato il titolo di campione della bellezza secondo la giuria del premio internazionale “Le architetture dei Padiglioni di Expo Milano 2015”, istituito con l’obiettivo di promuovere le valenze progettuali e le qualità costruttive dei 54 padiglioni Self Built. Il pubblico invece ha votato per il Kuwait, seguito dall’Italia, come potete leggere qui.

Caffè superstar

Veniamo ai numeri raggiunti da uno dei prodotti che più ci interessa: il caffè. Vi abbiamo parlato del cluster dedicato espressamente a questo prodotto. L’obiettivo era ambizioso: mettere in piedi la più grande celebrazione del caffè nella storia. Sembra proprio che l’esperimento sia riuscito.

Il successo è stato indubbio, come un espresso fatto a regola d’arte. In soli 3 mesi, da maggio a luglio, i visitatori hanno superato i 3 milioni e i caffè venduti sono stati 279.768. Attorno ai primi di ottobre, gli accessi sono saliti in impennata a 10 milioni, con una media di 153 mila ingressi giornalieri. 22 mila il totale delle visite guidate e più di 650 mila le preparazioni a base di caffè servite dai bar. Un boom che dà energia a tutti i nostri settori (Vending, Ho.Re.Ca. e OCS) e aiuta a guardare al futuro con la determinazione di offrire macchine capaci di esaltare al meglio una delle bevande più amate al mondo.

Non per niente, la nostra Karisma è stata scelta dal padiglione Alitalia. N&W ha firmato la pausa anche in Expo!

Karisma_stand_Alitalia_EXPO2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *