Evoca, un impegno concreto per lo sviluppo sostenibile

Evoca SpA si è qualificata secondo la metodologia di audit SMETA 4-Pillars: ecco di cosa si tratta.

Nel 2019 Evoca SpA ha aderito a Sedex, una piattaforma di collaborazione per acquirenti e fornitori utilizzata da oltre 50.000 membri in oltre 150 Paesi, nata per condividere informazioni e dati in materia di standard lavorativi, salute e sicurezza, con l’obiettivo di spingere al miglioramento tramite pratiche di business etiche e responsabili.

L’adesione a Sedex offre l’opportunità di sottoporsi all’audit SMETA (un acronimo che sta per Sedex Member Ethical Trade Audit ovvero Verifica dei Membri Sedex per il Commercio Etico), che si basa su 4 aree (Pillars) differenti: standard di lavoro, etica aziendale, salute e sicurezza dell’ambiente di lavoro e rispetto dell’ambiente.

Evoca SpA è stata valutata dall’ente indipendente DNV GL negli stabilimenti di Valbrembo, Mozzo e Mapello. Inizialmente, Evoca SpA ha compilato un questionario di self-assessment. Successivamente, DNV GL ha visitato gli stabilimenti e ha intervistato diversi campioni di lavoratori tra operai e impiegati, sia singolarmente che a gruppi di 4 persone.

L’audit SMETA 4-Pillars si è svolto nelle giornate del 5 e 6 giugno e ha dato esito positivo, in quanto non ha rilevato alcuna non conformità.

Un risultato importante, che conferma Evoca in prima linea sul fronte della sostenibilità e garantisce ai nostri clienti di avere un partner commerciale che segue un rigoroso codice di condotta etico, comprovato da un’organizzazione affidabile e indipendente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *