Buone notizie dal pianeta fiere.

Conclusi gli eventi di Francia e Germania, facciamo il punto sul nostro contributo al mondo della distribuzione automatica.

Anche quest’anno la nostra partecipazione a Vending Paris è terminata lasciando nel nostro staff un profondo senso di positività e interesse per le diverse novità presentate.

Molto il lavoro fatto per essere presenti all’evento parigino con un’offerta e un’immagine all’avanguardia e molte anche le soddisfazioni portate a casa.

Conosciamo bene questo mercato e l’elevata concentrazione che lo contraddistingue. La competizione è molto spinta e non sempre questo si risolve a favore della qualità delle soluzioni offerte. Ma proprio qui sta la nostra più grande soddisfazione, ovvero nella consapevolezza di aver contribuito a far evolvere positivamente il mercato, grazie all’alta componente innovativa delle proposte presentate.

La competizione feroce si affronta “a colpi di qualità”, questa è la nostra visione strategica. Nello stand N&W l’innovazione è stata protagonista su più fronti: dai sistemi di pagamento alle performance migliorate di Mambo, fino alla flessibilità delle soluzioni pensate per il mercato OCS e Ho.Re.Ca. Il nostro impegno quotidiano punta verso una costante modernizzazione delle apparecchiature e verso una qualità più alta rispetto a quella esistente.

Vending Paris, notizie dal campo

Direttamente dal campo, ecco fresco fresco per voi il feedback del nostro responsabile Guillaume Borione: L’evento di Vending Paris si è appena concluso in un’atmosfera di contagiosa positività. L’attenzione dei nostri clienti si è focalizzata sulle novità in esposizione, soprattutto su quelle che riguardano le nuove tecnologie per la comunicazione. Stiamo parlando di sistemi di ultima generazione che permettono di gestire in remoto il proprio parco macchine e di aprire un canale per interagire direttamente con l’utente finale. L’entusiasmo che abbiamo sperimentato dal vivo è la prova concreta che N&W sta andando nella giusta direzione.

Siamo nel bel mezzo di una complessa fase di evoluzione del mercato. In qualità di leader europeo è nostra responsabilità integrare nel nostro know how le competenze per sviluppare soluzioni innovative nell’ambito della telemetria, dei pagamenti da mobile e delle App gestionali. Solo così possiamo continuare a soddisfare con efficacia e dinamicità tutti i clienti che ripongono fiducia nel nostro gruppo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *